I diversi tipi di decanter per il vino

La maggior parte degli appassionati di vino hanno già sentito parlare di un decanter per il vino, ma non sono molto chiari sulla sua funzione. Dopotutto, perché ci vorrebbe un secondo recipiente che ritardasse ulteriormente il già tanto atteso processo di bevibilità del vino? E già che ci siete, qual è il problema di quei decanter dalle forme ornamentali che spesso arrivano? In realtà, un decanter ha molto di più di quello che la maggior parte della gente pensa.

I decanter, o decanter con coperchio in vetro e fondo in legno, sono entrati in scena per la prima volta intorno al XIV secolo, quando venivano utilizzati dai reali europei per servire il vino. I decanter per il vino oggi si sono evoluti dalle loro umili origini e sono oggi utilizzati per versare un buon vino in un bicchiere, come un calice. Tuttavia, i decanter si differenziano dai loro omologhi tradizionali per molti aspetti: per esempio, non hanno un bicchiere di fondo, che permette di versare il liquido in un altro recipiente, come un calice. Hanno anche uno spazio per versare o conservare il sedimento del vino, permettendo al liquido di essere raffreddato o conservato senza alcuno sforzo.

Un’altra innovazione del decanter per vino è l’aeratore con tappo a bottiglia. Utilizzando un semplice dispositivo che spinge l’aria attraverso il vino, questo aeratore può rendere il versamento della bottiglia molto più facile e veloce. Tutto quello che serve è posizionare il tappo sulla bottiglia e riempire con l’aria, che fa aerare il liquido, passando dalla bottiglia al decanter. Se si preferisce, è possibile spingere il tappo più in profondità, versando l’aria ancora di più, poi facilmente rimuovere il tappo e sostituirlo sulla bottiglia. Questo rende il tappo a bottiglia una soluzione ideale per le feste quando ci sono un sacco di persone che si riuniscono in giro e si vorrebbe dare loro la possibilità di bere un bicchiere del vostro vino allo stesso tempo.

Va chiarito in questa sede che la maggior parte dei vini bianchi che si trovano in commercio non hanno strettamente bisogno di essere decantati, in special modo perché la maggior parte dei bianchi sono vini giovani che non devono prendere aria prima di essere degustati. Questo non significa che non possiamo comunque munirci di un bel decanter anche solo per un senso estetico maggiore da utilizzare tranquillamente coi vini bianchi senza problemi. Se volete scoprire i modelli migliori di decanter di sicuro troverete maggiori informazioni sul sito web https://decantermigliore.it/

admin