Termoconvettori Honeywell, info e caratteristiche

Nel panorama dei migliori termoconvettori sul mercato i modelli Honeywell sono campioni di qualità e risparmio. I modelli Honeywell, economici e compatti, si fanno apprezzare per le loro doti di robustezza e funzionalità, oltre a una potenza di 2,5 kW per prestazioni d’eccellenza in una ‘botte’ piccola. Quanto basta per riscaldare a lungo pertinenze e vani di ogni tipo, anche in ambiente domestico, purché si tratti di spazi raccolti data la compattezza di questi apparecchi di taglia ‘smart’. Nonostante siano modelli orientati sul risparmio energetico, si consiglia di monitorare la potenza erogata per quantificare i consumi, anche in base alle fasce orarie in cui si tiene acceso l’apparecchio. I termoconvettori Honeywell sono realizzati in metallo, il che li preserva da danni e conseguenze dovuti a urti o cadute.

Molti termoconvettori alternativi reperibili sul mercato sfoggiano un involucro di plastica al cui interno è alloggiato il meccanismo di riscaldamento. Ciò espone l’apparecchio a danni e guasti più probabili, mentre se ci si dota di un Honeywell si potranno dormire sonni tranquilli, in quanto si avrà la (quasi) certezza che durerà a lungo integro ed efficiente. Nel sistema di funzionamento di questi termoconvettori è presente un tipo di ventilazione che permette all’aria calda di diffondersi abbondantemente per riscaldare tutto l’ambiente. Per scegliere la temperatura esistono tre impostazioni (1250w, 2500w e funzione ‘aria fredda’) regolabili a seconda delle proprie esigenze. Per ragioni di efficienza e sicurezza, è stato previsto in questi modelli un pacchetto di opzioni, fra cui si segnala l’interruttore ‘ribaltamento’ vantaggioso per evitare possibili incidenti domestici.

Se, infatti, dovesse capovolgersi accidentalmente, l’apparecchio si spegne. Inoltre, quando le temperature scendono sotto zero, si attiva una funzione di controllo del gelo e in automatico la macchina si riavvia da sola per riscaldare la stanza. In ogni caso, più che per ambienti domestici, questa funzione si ritiene più adatta al riscaldamento di una serra, ad esempio, per preservare le piante dal gelo. Un altro interruttore ‘intelligente’ è progettato per non poter essere attivato inavvertitamente dai bambini, sempre in un’ottica di sicurezza che pensa al comfort e al benessere, ma senza mettere a repentaglio l’incolumità di chi vive in casa. Altre notizie le troverete in questo sito completo di notizie e offerte sui migliori termoconvettori.

admin